La ‘spesa che non pesa’ continua a pesare

Tempo fa avevo parlato dei problemi de La spesa che non pesa, il servizio di consegna a domicilio della Coop.

Avevo notato alcuni cambiamenti, di recente, visto che ho ripreso a usare il servizio (per mancanza di alternativa, più che altro). In particolare, ho tentato la difficile impresa di fare la spesa tramite l’app per Ipad, da cui mi aspettavo il peggio. Invece, tutto sommato, è un po’ meglio del sito, che rimane ancora a livelli inaccettabili.

Con l’ultima spesa, arriva questa lettera:

buono regalo Zalando da La spesa che non pesa

Personalmente avrei preferito che investissero sull’effettivo miglioramento del sito, che è cambiato pochissimo. Ma non si può dire che il gesto non sia apprezzabile.

Ce la faranno a capire come si fa a fare un sito di e-shopping decente? La strada sembra lunga, ma staremo a vedere.

Annunci

One thought on “La ‘spesa che non pesa’ continua a pesare

  1. Pingback: Toglietemi tutto, ma non il mio touch screen! | raffiro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...