Innovare, ovvero ripensare il lavoro

A San Francisco ci sono 5 ragazzi che hanno messo su il piú divertente negozio online di articoli per appassionati di fotografia. Non lo dico solo io, che li adoro per una miriade di motivi (design, procedura d’acquisto, tono, insomma, user experience e service design). Lo attestano anche Wired, il New York Times e molti altri.

Non paghi del raggiungimento del loro obiettivo, ne hanno subito scovato un altro.

Material vuole essere un punto di riferimento per chi desidera cambiare il proprio luogo di lavoro prendendo spunto da ció che hanno fatto loro, vendere prodotti divertenti divertendosi. Come? Dotandosi di strumenti e arredi divertenti, funzionali, che facilitino il lavoro e lo rendano piú piacevole.

Per questa nuova iniziativa hanno bisogno di una mano, e quindi offrono un lavoro da

Dream Job Available: Entrepreneurial Bad-Ass Who Believes Work/Life Balance is a Crock

Un annuncio che li rispecchia nella loro informalitá e determinazione, e che invoglierebbe persino un italiano deluso e stanco a fare le valigie per la California. Cercano anche altri collaboratori (web developer, customer lovers, freelance writers e via dicendo). Fossi in voi ci farei un serio pensierino.

Creare qualcosa dal nulla, divertirsi, contagiare gli altri, diffondere l’entusiasmo, crescere, contribuire a cambiare il mondo. Quindi, dicevamo: innovare? Per me si tratta di questo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...